Hanno coronato un sogno nato diversi anni prima, con i protagonisti giovanissimi, diventati via via più consapevoli dell’importanza di un sentimento che li ha visti progettare il loro futuro insieme. Una favola meravigliosa, fatta di semplicità, ma anche di ambizione e volontà, con un unico comune denominatore per entrambi: l’amore e la raffinatezza.

matrimonio masseria traetta

L’incontro, avvenuto nel 2012 ad una festa, aveva fatto scattare la scintilla per Dario, subito colpito dalla bellezza e dal carattere solare di Anna Lory. Complici i social, qualche giorno dopo, l’aveva cercata e ricontattata, iniziando quel corteggiamento romantico che è stato il leit-motiv di tutto il fidanzamento, fino alla particolare proposta di matrimonio, così dolce ed imbarazzata…

Masseria Traetta Ostuni

Non si può certo dire che Dario non abbia avuto iniziativa, anche se il suo discorso simpaticamente spezzettato su decine di post-it avrebbe dovuto essere il coronamento di una dichiarazione in piena regola, e invece, per uno strano scherzo della sorte, si era trasformato in un veloce, quanto tenerissimo, “ora o mai più”! Ma, in fondo, cosa c’è di più imprevedibile del destino, specie per due innamorati?

fotografo matrimoni Ostuni

Dettagli matrimonio Masseria Traetta

Immersi in momenti particolarmente significativi, alternati al corso naturale dello svolgimento della serata, Dario e Anna Lory hanno individuato in questa straordinaria location, la magia di un ambiente dal fascino storico ed importante, perfetta per il loro giorno più bello, che resterà nella memoria dei loro invitati senza dubbio per l’esclusiva eleganza e la cura dei particolari. Optando per l’ambientazione nella corte, grazie alla suggestione di questa privilegiata cornice di cui gode la Masseria, la festa di matrimonio si è svolta in un concept elegante e molto raffinato, in cui tutti gli ospiti e principalmente i due protagonisti, si sono trovati a loro agio, in un mix di emozione, felicità, commozione ed allegria.

Masseria Traetta Ostuni

Grande risalto hanno avuto i particolari legati all’illuminazione e ai giochi di luci che si sono creati all’interno della corte. Belle anche le bomboniere di Nuzzo Virgy e le tante candele disseminate ovunque, complici di un diffuso effetto cromatico color pastello che ha reso ancora più fiabesca l’ambientazione. Fra i punti di forza, senza dubbio notevoli, le decorazioni della mise en place, con tavoli perfetti nel giusto equilibrio di stile raffinato ed elegante, impreziositi da cascate di fiori tenui e profumatissimi. Simpatico l’angolo guestbook, dove gli sposi hanno invitato gli ospiti a lasciare loro un pensiero, inserendolo in una bottiglia che rimarrà un ricordo da rileggere negli anni, e il tableau marriage, particolarmente suggestivo.

Masseria Traetta Ostuni

Quasi surreali, talmente belli, gli allestimenti del tavolo imperiale, ad illuminare il mood di Dario e Anna Lory, raggianti di felicità, elegantissimi grazie agli abiti che avevano scelto con cura, outfit romantici, adeguati certo all’occasione, ma anche particolarmente sobri, senza eccessi, come si conviene alla vera eleganza. Un Diamond Couture nero, come le scarpe, per Dario, mentre Anna Lory ha esaltato la sua bellezza mediterranea con uno splendido abito scollato in pizzo di Idea sposa tradizionalmente bianco, e calzature Albano. Dolce e molto romantico il bouquet di Les Fleurs de Joseph, in cui spiccavano incantevoli peonie candide e rosa.

E ora.... buona visione!

Rito Religioso: Concattedrale Santa Maria Assunta in Cielo

Ricevimento (cena): Masseria Traetta -Ostuni-